Binatti conferma: Sono stato io ad informare la procura